Sintomi della cistite

Benessere 24 June 2019

Sintomi della cistite

Cara lettrice,
La cistite è un’infezione fastidiosa che può facilmente rovinare la giornata (e la vita) di una donna. Sembrerà un’esagerazione, ma solo chi l’ha avuta può capire quanto sia invalidante
Per questo è importante non aspettare che la nostra condizione si aggravi prima di deciderci a fare qualcosa.

La gravità di tali sintomi dipende da svariati fattori:

  • capacità di difesa da parte del sistema immunitario;
  • età;
  • presenza di altre patologie preesistenti;
  • zona specifica in cui è localizzata l’infezione.

Conosci davvero tutti i segnali d’allarme? Scoprili insieme a me!

 

Quali sono i sintomi della cistite?

 

I sintomi più comuni della cistite sono:

  • Minzione frequente e urgente

Ti scappa sempre la pipì. La cistite deriva, spesso, da un’infezione che irrita le pareti della vescica. L’arrivo in vescica delle urine può provocare ulteriore irritazione sulle pareti, già sensibilizzate dall’infezione. Perciò, la vescica cerca di far in modo che l’urina venga espulsa il prima possibile generando la sensazione di urgenza minzionale, anche quando la quantità di urina è poca.

  • Dolore e/o bruciore durante la minzione

Fare la pipì è doloroso. L’infezione può provocare il cambiamento del pH delle urine, che diventeranno più acide, causando bruciore o una sensazione di dolore quando si fa pipì. Inoltre, più le urine verranno trattenute in vescica, più facilmente i batteri potranno riprodursi, rendendo le minzioni successive ancor più spiacevoli.

  • Urine torbide, scure e maleodoranti

La colorazione della pipì è scura ed emana cattivo odore. La cistite batterica si sviluppa quando la presenza di batteri diventa notevole nella vescica. Questa predominanza rende le urine torbide e gli conferisce un odore sgradevole, poiché verranno alterati gli equilibri chimici. Inoltre, se si aggiunge la scorretta abitudine di non idratarsi a sufficienza, le urine diventano ancor più concentrate e maleodoranti.

  • Dolore pelvico

Il dolore a livello pelvico si sviluppa quando l’infezione diventa forte, innescando un’infiammazione notevole sulle pareti del tratto urinario.

Altri sintomi meno comuni, ma che denotano la presenza di un’infezione da non sottovalutare, sono:

  • Sangue nelle urine
  • Febbre
  • Sintomi da influenza
  • Dolore nella zona lombare

Questi segnali possono essere la spia di un’estensione del processo infettivo ai reni, pertanto in loro presenza è importante rivolgersi subito al medico curante di riferimento.

Ora che sei più cosciente dei sintomi della cistite è fondamentale sapere che il trattamento della cistite non è completo se non si agisce anche al fine di lenire questi sintomi!
Proprio per questo, ho scritto un articolo che può farti da guida per conoscere ed applicare i rimedi contro i sintomi della cistite.
Agisci ora!

 

Un abbraccio,

 

font-firma

Acconsento al trattamento dei dati personali al senso del D. Lgs. 196/2003, all’art. 13 GDPR 679/16
Articoli correlati
Iscriviti ora per ricevere GRATIS la Guida alla Cistite (by Lorenza), accesso al gruppo (chiuso) delle ragazze Dimann e altri contenuti premium via email.
Niente spam, è una promessa.

Negli ultimi anni abbiamo aiutato molte donne a ritrovare il proprio benessere
Iscriviti ora per ricevere GRATIS la Guida alla Cistite scritta da Lorenza, accesso al gruppo (chiuso) delle ragazze Dimann e altri contenuti premium via email.
Niente spam, è una promessa.