D-mannosio o Antibiotici: qual è il migliore?

Benessere 25 June 2019

D-mannosio o Antibiotici: qual è il migliore?

D mannosio o antibiotici è dedicato a tutte coloro che soffrono di cistite e vogliono liberarsene una volta per tutte. Se la tua scelta è di metterti in gioco senza commettere errori questo è l’articolo che fa per te.

 

È meglio il d-mannosio o l’antibiotico? Scopriamolo assieme in questa grande guida.

 

D-mannosio o Antibiotici: le origini

 

Tutto ha inizio nell’estate del 2011, con uno studio di Daniele Porru, specialista di urologia al policlinico San Matteo. (se vuoi leggere lo studio per intero, lo puoi trovare qui)

 

Già qualche anno fa era noto che gli antibiotici non modificano il rischio a lungo termine di una cistite ricorrente.

 

Lo scopo dello studio era di valutare l’efficacia del d-mannosio nel trattamento delle infezioni urinarie ricorrenti. In questo studio le donne erano idonee se avevano avuto almeno tre casi di infezioni urinarie nei precedenti 12 mesi.

 

Le donne idonee sono state assegnate in modo casuale ad un trattamento a base di antibiotici oppure ad un regime di d-mannosio per 24 settimane.

 

D-mannosio o Antibiotici: i risultati

 

Quando si vuole entrare nel merito dell’eterno scontro “d-mannosio vs antibiotico” è importante farlo con un punto di vista imparziale e obiettivo.

 

Oggi molte donne non si sarebbero liberate dalla cistite se non fosse per merito del d-mannosio, ma questo non mi fermerà dal compiere un’analisi oggettiva, basata su uno studio scientifico.

 

I risultati dello studio sono stati chiari:

 

Per le donne che hanno seguito la terapia a base di d-mannosio sono passati 200 giorni prima di sviluppare una nuova infezione. 

 

Al contrario, per le donne che hanno seguito il trattamento a base di antibiotici sono passati solo 52 giorni prima di sviluppare nuovamente l’infezione.

 

È meglio il d-mannosio o gli antibiotici? Pro e Contro

 

I vantaggi del d-mannosio

  • Previene l’infezione, legandosi ai batteri cattivi e impedendogli di aderire alla mucosa vescicale;
  • Elimina i batteri che, intrappolati, verranno espulsi attraverso le urine;
  • Non favorisce resistenza batterica, perché non uccide i batteri;
  • Rispetta la flora vaginale, senza indebolire le nostre difese naturali;

 

Svantaggi del d-mannosio

 

Il d-mannosio può essere assunto da bambini, celiaci, diabetici, donne in gravidanza e in allattamento perché non ha effetti collaterali. Raramente, possono verificarsi in forma lieve e transitoria:

  • A livello gastrointestinale, flatulenza, diarrea o meteorismo. Non tutti sono provvisti degli enzimi per digerirlo e il d-mannosio potrebbe fermentare nell’intestino producendo aria e disturbi addominali. Questi effetti tendono a sparire nel giro di pochi giorni perché l’assunzione del d-mannosio stimola la produzione degli enzimi necessari a digerirlo.
  • Urgenza minzionale. Alcune donne hanno segnalato uno stimolo più frequente a fare pipì, si tratta di un sintomo che tende a sparire nel giro di poco tempo.
  • Interferenza con patologie renali. Nelle donne con patologie renali, il d-mannosio potrebbe sovraccaricare il lavoro dei reni.

 

I vantaggi degli antibiotici

 

  • Uccidono i batteri, risolvendo l’infezione in breve tempo.

 

Gli svantaggi degli antibiotici

 

Gli antibiotici hanno alcune controindicazioni che non vanno prese a cuor leggero:

  • Rendono le cure successive più difficili perché ci sono possibilità che i batteri sviluppino resistenza, diventando così immuni all’antibiotico.
  • Danneggiano la flora vaginale e intestinale uccidendo anche i batteri buoni. Oltre a causare gonfiore, diarrea e crampi, indeboliscono le nostre difese naturali, aumentando il rischio di candida e provocando debolezza generale.

 

D-mannosio vs l’antibiotici: chi vince?

 

Nessuno dei due!

 

Ti starai chiedendo se io sia impazzita, ma la risposta è no.

 

Se dovessi scegliere opterei per il d-mannosio, ma abbiamo visto che i batteri sono solo uno dei tanti fattori che causano la cistite.

 

Il d-mannosio è un ottimo alleato contro la cistite, ma non basta!

 

L’unico modo di liberarsi dalla cistite è combattere tutti i fattori di rischio con una strategia a lungo termine.

 

(Se non sai cosa sono, leggi cosa sono i fattori di rischio)

 

Un abbraccio

 

font-firma

Acconsento al trattamento dei dati personali al senso del D. Lgs. 196/2003, all’art. 13 GDPR 679/16
Iscriviti ora per ricevere GRATIS la Guida alla Cistite (by Lorenza), accesso al gruppo (chiuso) delle ragazze Dimann e altri contenuti premium via email.
Niente spam, è una promessa.

Negli ultimi anni abbiamo aiutato molte donne a ritrovare il proprio benessere
Iscriviti ora per ricevere GRATIS la Guida alla Cistite scritta da Lorenza, accesso al gruppo (chiuso) delle ragazze Dimann e altri contenuti premium via email.
Niente spam, è una promessa.