Cistite e Igiene Intima

Benessere 25 Gennaio 2021

Cistite e Igiene Intima

Indice:

  1. Che cos’è l’igiene intima
  2. Cistite e igiene intima: collegamenti
  3. Cistite e igiene intima: cosa fare

 

Ciao Amica,

 

nella nostra quotidianità, svolgiamo una serie di azioni in automatico, senza pensarci.
Il nostro cervello ha memorizzato i gesti e agiamo di conseguenza.

 

Hai presente quando stai per uscire da casa: prendi le chiavi, chiudi la porta e giri la chiave?

 

In quei pochi minuti, facciamo tutte questo senza rifletterci… ci viene da fare, è di routine. Anzi, spesso lasciamo alla mente quello spazio per far entrare altri pensieri!
“Devo andare di qui, fare questo! Ah, poi passare dall’altra parte e sono in ritardo!”😂

 

Perché ti sto dicendo questo?
Mi starai prendendo per pazza, ma ora cerco di spiegarmi meglio!

 

L’igiene intima è un po’ come la serratura della porta.😄
L’attenzione e la cura che diamo alla nostra igiene intima sono, spesso, scontate, semplicemente di abitudine.

 

L’igiene intima, soprattutto per chi soffre di cistite, è un argomento di cui si parla poco, che può sembrare superficiale o stupido, ma che richiede un’attenzione estrema!

 

 

PS: ricordati che puoi sempre scrivermi e farmi tutte le domande che desideri.💙

 

 

Che cos’è l’igiene intima

 

L’igiene intima è fondamentale per noi donne: siamo uniche!

 

Con l’espressione “intimo” intendiamo quell’area che si trova sotto l’ombelico, tra i primi peli pubici e le cosce.

Una zona particolarmente delicata e sensibile che richiede l’attenzione e la pulizia che ci meritiamo. 🥰

 

La tua vagina è unica!

 

L’area più importante delle nostre parti intime, si chiama Vulva, ed è l’insieme degli organi genitali femminili esterni, nella quale si trovano:

  • le grandi e piccole labbra;
  • il clitoride, il nostro organo più sensibile in assoluto;
  •  l’apertura vaginale;
  •  i peli;
  •  alcune ghiandole sebacee (piccolissime sacche che producono sebo, che serve per rendere la pelle idratata e morbida).

Sii fiera del tuo corpo e parlarne apertamente, ti permette e ci permette di essere noi stesse, di essere Donne!

 

Pensa, che il 34% di noi prova una sensazione di imbarazzo quando le conversazioni si focalizzano sulla Vulva e il 25% della popolazione italiana non sa nemmeno cosa sia. 😮

 

Ma esplorare il nostro corpo e comprenderlo è una delle cose più potenti che possiamo fare.

 

 

Cistite e igiene intima: collegamenti

 

Una routine pensata” ti consente di prevenire le infezioni, tra cui la cistite, e ti dà la possibilità di monitorare eventuali irregolarità!

 

Abitudini di igiene non corrette possono, quindi, aumentare la probabilità di incontrare infezioni alle vie urinarie.

 

Questo perché i batteri sono attrezzati, sono forti e si moltiplicano facilmente: per loro, la zona intima è una villa con piscina nella quale accomodarsi.

 

Se le pratiche che utilizzi non sono delle migliori, la risalita dei batteri nell’uretra fino a giungere alla tua vescica diventa, per loro, una discesa libera. 🤦‍♀️

 

Nella donna, infatti, gli ingressi dell’uretra (il canale che collega la vescica con l’esterno), della vagina e del retto sono molto vicini: ecco un motivo per il quale, siamo più esposte e sensibili alla cistite.

 

Più regolarmente controlli la tua vulva, più sarai in grado di notare se qualcosa non va e di parlarne con il medico. 😘

 

 

Cistite e igiene intima: cosa fare

 

Una corretta igiene intima aiuta a prevenire irritazioni e infezioni, come la cistite!
Durante il percorso dell’essere Donna, essa assume un’importanza ancor più importante. ❤️

 

Infatti, la fase del ciclo mestruale o della menopausa, l’attività sessuale, l’utilizzo di contraccettivi e la gravidanza, ci espongono maggiormente al rischio di incontrare batteri.

 

Ma noi non vogliamo farci amicizia, giusto?

Cosa fare, quindi?

 

Te lo spiego subitissimo:

  • Cerca di detergerti due volte al giorno, al mattino e alla sera.
    Non esagerare: alterna la pulizia con prodotti delicati a semplice acqua (puoi utilizzare anche il bicarbonato).
    Mi raccomando, dopo ogni rapporto sessuale lavati sempre e pulisciti le mani prima di qualsiasi contatto con la tua vagina!
    Ricorda, però, che la tua vagina è autopulente e che insistere con l’igiene intima potrebbe essere controproducente.
  • Scegli un detergente intimo privo di profumazioni e senza sostanze antibatteriche, con un pH acido e contenente lattobacilli. Ti suggerisco di non utilizzare prodotti cosmetici non specifici o deodoranti spray, per non andare a provocare ulteriori irritazioni.
  • Lavati prima davanti e poi dietro fino all’ano, per evitare che i batteri dell’intestino vengano trasportati nella zona delle vie urinarie.
  •  Asciugati (con il tuo personale asciugamano!) tamponando pian piano e non strofinando ed evita anche la carta igienica colorata o profumata. 👍
  • Non abusare degli assorbenti interni (se puoi stacci lontana) e cambia spesso l’assorbente esterno o il salvaslip.
  • Cambia ogni giorno la biancheria intima e prediligi il cotone come materiale. Cerca anche di non indossare jeans e pantaloni troppo stretti e, se vuoi “rubare” dall’armadio della tua migliore qualche vestito, accertarti sempre che sia pulito!
  • Fai controlli periodici con la tua ginecologa. Fissa sempre una visita di controllo annuale!
  • Applica la crema idratante e lenitiva Dimann Candida, la sua naturale formulazione (non tratta solo i sintomi da Candida) può aiutarti a proteggerti dalle infezioni nella tua quotidianità! 🤩

 

Sono abitudini che possono davvero aiutarti a prevenire la cistite.
È più semplice di quello che appare!

 

E poi c’è Dimann, che ogni giorno ti sostiene nel prenderti cura della tua igiene femminile e che rimane sempre al tuo fianco: ti ascoltiamo e parliamo apertamente con te.😊

 

 

Festeggia la libertà di essere Donna e non dimenticare mai di celebrare la tua femminilità!

 

 

Un abbraccio virtuale,

 

 

 

calligraphy-fonts

 

 

 

 

 

Ti siamo stati utili?

Articoli correlati

Ricevi GRATIS la grande guida alla cistite, la guida scritta da Lorenza pensata per le donne che soffrono di cistite ricorrente.

close

Stai per ricevere GRATIS la grande guida alla cistite, la guida pensata per le donne che soffrono di cistite ricorrente o cronica. Inserisci i tuoi dati e ricevila subito.