Complicanze della cistite: Cistite Cronica

Benessere 22 Febbraio 2021

Complicanze della cistite: Cistite Cronica

Indice

  1. Cos’è la cistite cronica
  2. Cause della cistite cronica
  3. Come trattare la cistite cronica
  4. Come prevenire la cistite cronica

 

Ciao Amica,

 

“era il 2015, un giorno come tanti altri, almeno così mi sembrava.
Sono passati cinque anni, eppure sono ancora qui, a soffrire.

 

Da quel maledetto giorno, la mia vita è diventata un serie tv drammatica: la cistite cronica è la regista che scrive gli episodi e io, sono l’attrice costretta a seguire i suoi copioni.” 🤦‍♀️

 

Questo, è quello che provano le migliaia di donne che vengono manipolate dalla cistite cronica e che, da tempo, si sentono obbligate a recitare una parte. 

 

“Non so come fare, non so più cosa prendere e sono disperata.😟

 

Il bruciore persiste, il senso di pesantezza alla vescica, spesso, non mi fa dormire e ormai sono talmente affranta, che ho già imparato il copione per il prossimo episodio, pronto ad essere mandato in onda, ancora una volta.”

 

 

Cos’è la cistite cronica

 

“La cistite cronica non mi permette di improvvisare e non mi lascia molto spazio per pensare a mente lucida”.

 

Mi trovo in difficoltà, perché di fronte ho la tua sofferenza.

 

Ti prometto, però, che mi impegnerò al massimo per darti tutto il supporto che meriti e per fornirti moltissime informazioni che potrebbero aiutarti ad avere un nuovo copione. ❤️

 

Se hai domande, puoi comunque scrivermi!

 

Partiamo💪

 

La cistite cronica, in particolare, è un tipo di cistite di origine infettiva che persiste nel tempo e che dipende da batteri presenti in vescica o da cistiti batteriche passate.

 

La cistite cronica può essere caratterizzata da:

  •  una continua proliferazione batterica, che porta ad una comparsa molto frequente di episodi di cistite. Le recidive sono costanti e possono aumentare.
  • Un persistente stato infiammatorio della vescica (senza batteri presenti), ma che deriva da una forte cistite batterica non trattata adeguatamente.

 

Cause della cistite cronica

 

“Perché però la cistite continua a colpirmi? Non capisco.”

 

La cistite è una patologia, ahimè, prevalentemente femminile.
E questo non ti rassicura lo so, purtroppo, ma possiamo e dobbiamo comunque agire. 🌹

 

Alcune delle cause che permettono alla cistite cronica di dirigere la tua “personale serie tv,” possono essere:

 

– Antibiotici
L’uso improprio di antibiotici e per lunghi periodi di tempo⚠️, potrebbe portare i batteri a diventare poco sensibili all’azione stessa dell’antibiotico, agevolando così la loro proliferazione e lasciandoli liberi di aggredire la tua vescica.

 

– Alimentazione
Abitudini alimentari scorrette 🍽️ potrebbero portare ad irritare maggiormente la vescica, favorendo un ambiente confortevole per i batteri o per l’infiammazione e di conseguenza, aumentando i sintomi.

 

– Poca Idratazione
Bere pochi liquidi può favorire l’insorgenza di colonie di batteri: le urine si concentrano e diventano dense, aumentando le possibilità di irritare le pareti della vescica e di far proliferare i batteri. 👈

 

– Abitudini comportamentali
Trattenere per troppo tempo le urine, rapporti sessuali frequenti senza o con scarsa lubrificazione, uso di detergenti aggressivi, igiene intima “superficiale” sono tutti fattori che insieme possono permettere alla cistite cronica di autoproclamarsi regista!🎬

 

– Conformazione dell’apparato urinario della donna e malformazioni
L’uretra femminile (canale che trasporta l’urina dalla vescica fino all’esterno del corpo) è più corta di quella maschile e si trova vicino al retto e alla vagina, facilitando così una maggiore possibilità di accumulo e di risalita dei batteri. 😮

 

Se sei predisposta a incontrare questa patologia e non adotti i giusti accorgimenti, le probabilità di sviluppare cistiti frequenti, aumentano.

 

“Forse, mi ritrovo in qualche punto.”

 

 

Come trattare la cistite cronica

 

Cosa dovrei fare quindi? 🙆

 

Come abbiamo detto poco fa, i batteri tendono a creare resistenza agli antibiotici.
Li uccidi, ma poi ritornano costantemente con più episodi a settimana, ogni mese e ogni anno.

 

Per aiutarti a farti diventare la nuova regista della tua vita 🥰, ti posso consigliare di:

  •  indagare le cause e approfondire i fattori di questa continua proliferazione batterica o infiammazione alla vescica con il tuo medico.
    Quando la cistite si presenta con frequenza, è importantissimo consultare il medico e non curarsi autonomamente (per non andare a peggiorare la tua situazione). Immaginalo come il tuo coreografo che sceglie gli ambienti e allestimenti giusti per le riprese.
  • Rivestire internamente la vescica.
    Lo strato di protezione della vescica è composto dalle sostanze definite Glicosaminoglicani, che proteggono la vescica e limitano la capacità dei batteri di attaccarsi alle sue pareti 🧐. Ti posso suggerire la formulazione del Dimann Daily che, grazie ai suoi ingredienti come l’Acido Ialuronico, la Condroitina, la Glucosamina e il composto MSM, aiuta a rafforzare la vescica, riparare i danni provocati dai batteri e ricreare lo strato di protezione interno.
  • Fare trattamenti a lungo termine a base di D-mannosio Puro.💊
    Il D-mannosio Puro è lo zucchero semplice che si aggancia ai batteri e ti permette di espellerli con le urine, senza creare resistenza batterica! Sii costante e paziente per ridiventare la protagonista indiscussa!
  • Non perseverare con l’antibiotico di tua spontanea volontà, perché questo potrebbe creare la resistenza batterica e danneggiare la tua flora intestinale e vaginale, uccidendo anche i batteri “buoni”.

 

Come prevenire la cistite cronica

 

“Cosa posso fare per evitare altre recidive?”

 

Ti elenco subito i principali accorgimenti che ti suggerisco vivamente di seguire e che potrebbero portarti ad un finale di stagione a lieto fine:

  1.  Prendi gli antibiotici solo se prescritti dal medico, per brevi periodi e con le dosi indicate. Assumili dopo aver fatto l’urinocoltura, in questo modo il tuo medico andrà a scegliere quello più opportuno per te.👍
  2. Segui un’alimentazione ricca di fibre e vitamine, contribuisce a diminuire i sintomi. Se riesci, rinuncia a qualche peccato di gola, come il cioccolato e dolci troppo zuccherati. Evita alimenti piccanti, insaccati, cibo fritto e limita il consumo di carne e formaggi troppo grassi . Il Pane integrale, la verdura a foglia larga, spinaci, frutta cotta🍏 e cibi ricchi di fibre ti aiuteranno nel regolarizzare l’intestino.
  3. Idratati costantemente durante la giornata, aiuta a disinfiammare le vie urinarie e a mantenere pulita la vescica. Metti una “X” sulle bevande gassate, a base di caffeina e gli alcolici.
  4. Assumi i probiotici Dimann Flor, per riequilibrare l’ecosistema intestinale e vaginale, andando a nutrire i batteri buoni. Proteggi, inoltre, la vescica con Il Dimann Daily. 🌺
  5. Cerca di evitare gli sport o i movimenti che possono alterare le normali condizioni del tuo pavimento pelvico.
  6. Poni particolare attenzione all’igiene intima (puoi cliccare sulla parola sottolineata per approfondire questo aspetto).

 

Non lasciare alla cistite cronica il potere di decidere come vivere la tua vita!

 

 

Se vuoi una mano a scrivere la tua prossima stagione della serie, contattami qui.😘

Sarà un vero onore!

 

 

Un abbraccio virtuale,

 

 

calligraphy-fonts

 

 

 

 

Ti siamo stati utili?

Articoli correlati

Ricevi GRATIS la grande guida alla cistite, la guida scritta da Lorenza pensata per le donne che soffrono di cistite ricorrente.

close

Stai per ricevere GRATIS la grande guida alla cistite, la guida pensata per le donne che soffrono di cistite ricorrente o cronica. Inserisci i tuoi dati e ricevila subito.